Divisione Calcio a 5 Official Website Stagione 2016-2017
15/10/2016 Generico

Uefa Futsal Cup. Rieti, ko indolore: lo Sporting vince 4-0, Real all'Elite Round VIDEO

Clicca sulla foto per ingrandirla

Il Real Rieti perde nettamente contro lo Sporting Lisbona, ma può ugualmente festeggiare l’accesso all’Elite Round di UEFA Futsal Cup. Al PalaPaternesi di Foligno, gli amarantocelesti di Mario Patriarca si inchinano 4-0 ai campioni di Portogallo, ma raggiungono ugualmente il secondo posto nel Gruppo 5 del Main Round e qualificazione al turno successivo grazie alla miglior differenza reti nei confronti dell’Halle-Gooik di Massimiliano Bellarte. Decisivo, dunque, il pareggio in extremis contro i belgi nella giornata d’apertura.

L’avvio degli amarantocelesti è incoraggiante, ma la prima conclusione è un sinistro sugli sviluppi di un corner di Fortino, che Jeffe riesce a respingere con il corpo. I padroni di casa ci provano con Rafinha, servito sempre da Jeffe, ma il suo destro sfila largo. Merlim con una bordata saggia i riflessi di Micoli, al 4’22’’ il Rieti ha una doppia chance: Pedro Toro viene fermato da Marcao, sulla respinta si fionda Jeffe che però spara alto. Al minuto 5'11'' la squadra di Nuno Dias passa. Deo cerca e trova Diogo sul palo più lontano, il numero 8 prova la conclusione in acrobazia e beffa Micoli, nella circostanza non irreprensibile. Poco più di un minuto e arriva il bis. Diogo ruba palla in pressione a Duio, aspetta l'arrivo di Caio e gli serve un ottimo assist: il numero 11 dello Sporting, dopo il controllo, non lascia scampo al portiere di casa.  L’uno-due spegne le buone intenzioni iniziali del Rieti e gli mette un po’ di paura, con Micoli che deve ancora salvarsi su Leo. Stesso copione poco dopo, con Merlim che ancora una volta esalta i riflessi del compagno di nazionale. I portoghesi tengono i ritmi alti, Cavinato prova il tiro ma trova l’esterno della rete, poi Micoli è ancora eccellente su Dieguinho prima della sirena di metà gara.

Nella ripresa ci si aspetta la reazione della squadra amarantoceleste, presumibilmente strigliata da Patriarca negli spogliatoi, ma è ancora lo Sporting a farsi notare: Deo con la suola smista su Diogo, il capitano del Rieti è ancora attento sul tentativo dell’autore dell’1-0. Vieira ci prova in precario equilibrio ma Goncalo - entrato a inizio ripresa al posto di Marcao - non deve intervenire. Poi il portiere di scorta dice di no al destro di Rafinha. Gli amarantocelesti ci provano, Rafinha scarica ancora una bordata ma l’estremo difensore avversario si rifugia in angolo. Ci prova ancora Vieira, ma evidentemente non è la serata del Rieti. Che al 14’51’’ capitola di nuovo. Fortino serve Merlim, il numero 10 dell’Italia di punta supera Micoli e firma il tris dei lusitani. Patriarca si affida a Jeffe portiere di movimento, anche per “mangiare” tempo, ma la sconfitta del Rieti assume i contorni della disfatta a pochi secondi dalla fine, con il gol dell’altro azzurro, Fortino.

Finisce con un pesante 4-0, di positivo nella serata umbra c’è solo la qualificazione all’Etile Round. Non è comunque poco…


SPORTING LISBONA-REAL RIETI 4-0 (2-0 p.t) - HIGHLIGHTS 
SPORTING LISBONA: Marcão, Leo, Merlim, Cavinato, Fortino, Paulinho, Pedro Cary, Diogo, João Matos, Déo, Caio, Dieguinho, Gonçalo. All. Nuno Dias

REAL RIETI: Micoli, Jeffe, Brizzi, Vieira, Saùl, Halimi, Corsini, Rafinha, Martinelli, Pedro Toro, Duio, Turmena, Cesaroni, Guennounna. All. Patriarca

MARCATORI: 5'11'' p.t. Diogo, 6'22'' Caio, 14'51'' s.t. Merlim, 19'22'' Fortino 

AMMONITI: Marcão (SL)

ARBITRI: Gabor Kovacs (Ungheria), Costas Nicolaou (Cipro), Simon Rogers (Irlanda) CRONO: Chiara Perona (Italia)



CENTAR SARAJEVO-HALLE-GOOIK 3-4 (1-1 p.t.)
CENTAR SARAJEVO: Omerbegovic, Sipovic, Radmilovic, Mulahmetovic, Jelic, Mrso, Salcin, Jusic, Dzuderija, Handzic, Kapo. All. Lokmer

HALLE-GOOIK: Zaramello, Bissoni, Grello, Leo, Rahou, Dujacquier, Leitao, Sababti, Vermeir, Zerouali, Cirlincione, Teixeira, Vandenheede, Seghers. All. Bellarte

MARCATORI: 12'22'' p.t. Rahou (H), 17'39'' Radmilovic (C), 4'15'' e 9'17'' s.t. Bissoni (H), 12'51 e 15'31'' Jusic (C), 16'53'' Leo (H)

AMMONITI: Handzic (C), Mrso (C), Sababti (H)

ESPULSI: Dujacquier (H) al 16'41'' p.t. per gioco scorretto

ARBITRI: Josip  Barton (Macedonia), Simon Rogers (Irlanda), Costas Nicolaou (Cipro) CRONO: Chiara Perona (Italia)

UEFA FUTSAL CUP, MAIN ROUND
GRUPPO 5 – PALAPATERNESI, FOLIGNO


PRIMA GIORNATA (mercoledì 12 ottobre)
Sporting Lisbona-MNK Centar Sarajevo 7-1
Real Rieti-FP Halle-Gooik 2-2

SECONDA GIORNATA (giovedì 13 ottobre)
FP Halle-Gooik-Sporting Lisbona 1-5
Real Rieti-MNK Centar Sarajevo 7-3

TERZA GIORNATA (sabato 15 ottobre)

MNK Sarajevo-FP Halle-Gooik 3-4
Real Rieti-Sporting Lisbona 0-4
CLASSIFICA: Sporting Lisbona 9 punti, Real Rieti (d.r. 0) e Halle-Gooik (-3) 4, MNK Sarajevo 0.

Figc - Lnd - Divisione Calcio a 5

Piazzale Flaminio, 9 - 00196 Roma - Tel. 06.32822601

Mail: calcio5@figc.it - Mail Attività Gare: calcio5.gare@figc.it

All Rights are Reserved ® 2010