Divisione Calcio a 5 Official Website Stagione 2016-2017
16/10/2016 News dalle sedi

Prima vittoria stagionale: poker sul Noicattaro

Prima vittoria stagionale per la Salinis che, dopo il bel pareggio nel derby di Barletta, dà continuità al suo buon momento imponendosi per 4-0 sulla Virtus Noicattaro in un’altra sfida made in Puglia. La gara vive subito uno snodo cruciale con il penalty decretato a favore degli ospiti per un fallo di mano di Rondon in area di rigore al 5’: Lodispoto ha l’intuizione giusta e getta nella mischia il giovanissimo portiere Michele Angiulli che si allunga sulla sinistra, neutralizza il tiro di Rotondo e si accomoda nuovamente in panchina lasciando il posto al titolare La Rocca. Una prodezza decisiva nell’economia del risultato finale anche perché di lì a poco Dentini, ben smarcato da Galan, insacca in solitudine il pallone dell’1-0 battendo un Di Ciaula apparso nella circostanza non impeccabile. Gli ospiti sfiorano il pareggio con un lob di Garofalo che si perde di un soffio oltre la traversa ed Arroyo che mette a lato da ottima posizione. In avvio di ripresa i nojani schiacciano sull’acceleratore alla ricerca del pari ma sbattono contro l’attenta difesa rosanero, che chiude efficacemente ogni varco: gli attaccanti virtussini difettano di precisione e, quando inquadrano lo specchio della porta, ci pensa La Rocca a rintuzzare i loro attacchi come in occasione della rasoiata di Lopez sventata in corner con un gran riflesso dell’estremo difensore di origini venezuelane. La Salinis, costretta a fare a meno di Perri per infortunio e di Nardacchione per squalifica, ha il merito di controllare con lucidità la sfuriata degli avversari cercando il momento giusto per ripartire in contropiede: e l’attimo fuggente arriva nel corso dell’8’ quando Galan va via in solitudine ed infila Di Ciaula in uscita. A quel punto il Noicattaro è costretto a sbilanciarsi ulteriormente in avanti prestando il fianco alle ripartenze della Salinis, che va a segno altre due volte – ancora con Dentini e con Castrogiovanni – nel giro di pochi secondi. La gara è ormai in ghiaccio, anche se Chiaffarato ci prova col full power ma senza fortuna: l’ex di turno Peppe Manghisi colpisce un clamoroso palo, a riprova della giornata stregata per i nojani, mentre la Salinis nel finale sfiora addirittura il 5-0 direttamente con un rinvio di La Rocca deviato con un acrobatico intervento da parte del portiere di movimento Lopez. Lodispoto si gode dunque un successo che fa bene alla classifica e all’autostima dei rosanero, apparsi finalmente più concreti in zona gol. Se c’è una morale che si può ricavare dal match infatti è questa: Salinis cinica e spietata, Virtus Noicattaro generoso ma sfortunato.

 

IL TABELLINO

SALINIS-VIRTUS NOICATTARO 4-0

SALINIS: La Rocca, Rondon, Galan, Castrogiovanni, Riondino, M. Angiulli, Dentini, C. Angiulli, Dambra; n.e.: Ronzino, Ferrante, Schiavone. All. Lodispoto.

VIRTUS NOICATTARO: Di Ciaula, Rotondo, Garofalo, Ferdinelli, Lopez, Manghisi, Arroyo, Caradonna; n.e.: Tribuzio, Pascale, Limone, Ramunni. All. Chiaffarato.

ARBITRI: Marino (Agropoli) e Di Guilmi (Vasto); crono: Dimundo (Molfetta).

RETI: p.t.: Dentini 9’39”; s.t.: Galan 7’33”, Dentini 12’31”, Castrogiovanni 12’53”. 

Figc - Lnd - Divisione Calcio a 5

Piazzale Flaminio, 9 - 00196 Roma - Tel. 06.32822601

Mail: calcio5@figc.it - Mail Attività Gare: calcio5.gare@figc.it

All Rights are Reserved ® 2010