Divisione Calcio a 5 Official Website Stagione 2016-2017
29/10/2016 News dalle sedi

Una prestazione orgogliosa non basta: vince il Cisternino

Prestazione generosa ma non fortunata per la Salinis che, di fronte alla capolista Futsal Cisternino, accusa il secondo stop casalingo stagionale. Nelle file rosanero ha pesato non poco l’assenza dello spagnolo Rondon, infortunatosi nell’ultimo allenamento, ma la squadra di Lodispoto ha avuto nel finale le occasioni per riaprire il match, giocandoselo sino alle ultime battute contro un avversario che ha dimostrato di meritare il primo posto in classifica.

Parte bene la Salinis che con Galan e Perri saggia subito i riflessi di Lupinella. Poi gli ospiti salgono di intensità e si rendono pericolosi per tre volte con Cainan, Punzi e Bruno ed infine concretizzano il loro buon momento al 7’ con Baron che all’altezza del secondo palo sfrutta un taglio di Cainan. La Salinis sfiora subito il pari con Dentini che per poco non approfitta di un errore nel controllo dello stesso Baron poi per ben due volte Galan sciupa invitanti ripartenze in superiorità numerica sbagliando la misura dell’ultimo tocco. Inevitabilmente la squadra di Lodispoto viene punita per tanto spreco e al 19’, su una palla persa ingenuamente da Nardacchione sulla tre quarti, Bruno si invola verso la porta ed infila La Rocca in uscita. Prima della sirena Galan ha sul piede la palla per accorciare le distanze ma la sua conclusione si perde a lato.

La ripresa si apre con un miracolo di Lupinella su conclusione a colpo sicuro di Galan e sull’immediato contropiede Bruno non arriva di un soffio sul diagonale di Baron. Al 4’ però ancora Baron trova il corridoio vincente per Simon che deve solo spingere in rete. La Salinis prova a reagire rendendosi pericolosa con uno schema su calcio piazzato ma la conclusione di Castrogiovanni è debole e permette a Lupinella di recuperare la posizione e di sventare il pericolo. Gli animi si surriscaldano al 6’ con l’espulsione ai danni di Dentini per un fallo di reazione ai danni di Picallo che resta invece impunito. La Salinis supera indenne i 2’ di inferiorità numerica ma rischia grosso al 10’ su una palla persa da Perri che innesca la fuga solitaria di Bruno il cui lob scheggia la traversa. Al 12’ altro colpo proibito di Baron ai danni di Perri ma stavolta gli arbitri sono più clementi e il numero 20 cistranese se la cava con un cartellino giallo. Gli ospiti esauriscono ben presto il bonus dei 5 falli e al 13’ Bruno manda sul dischetto del tiro libero Schiavone che accorcia le distanze. Una manciata di secondi e la scena si ripete per un ingenuo fallo in attacco di Cainan ma stavolta Lupinella ipnotizza Schiavone e manda in corner. Scampato il pericolo il Cisternino si scrolla la paura di dosso e cala il poker con Cainan su assist di Baron. Ma le emozioni non sono ancora finite e al 15’ la Salinis fruisce del terzo tiro libero stavolta con Perri che non sbaglia. Clamoroso invece l’errore di un nervosissimo Nardacchione che pochi istanti più tardi fallisce il gol del 4-3 mettendo a lato da pochi passi: era l’ultima occasione per riaprire il match. La Salinis avrà però subito modo di rifarsi: martedì nel giorno di Ognissanti ospiterà il Catania al Paladisfida con inizio alle ore 12.00.

 

IL TABELLINO

SALINIS-FUTSAL CISTERNINO 2-4

SALINIS: La Rocca, Perri, Galan, Castrogiovanni, Nardacchione, Dentini, Riondino, Termine, Schiavone; n.e.: Dambra, C. Angiulli, Gorgoglione. All. Lodispoto.

FUTSAL CISTERNINO: Lupinella, Punzi, Cainan, Bruno, Simon, Dener, Picallo, Baron; n.e.: Lisi, Ricci, Fedele, Castellana. All. Parrilla.

ARBITRI: Oliviero (Pesaro) e Pisani (Aprilia); crono: Fiorentino (Molfetta).

RETI: p.t.: Baron 6’36”, Bruno 18’16”; s.t.: Simon 3’21”; Schiavone t.l. 12’19”, Cainan 14’13”, Perri t.l. 14’58”.

NOTE: al. 5’43” s.t. espulso Dentini.

Figc - Lnd - Divisione Calcio a 5

Piazzale Flaminio, 9 - 00196 Roma - Tel. 06.32822601

Mail: calcio5@figc.it - Mail Attività Gare: calcio5.gare@figc.it

All Rights are Reserved ® 2010