Divisione Calcio a 5 Official Website Stagione 2016-2017
Italcave Real Statte

Italcave Real Statte

Vai alla pagina della Squadra
05/11/2016 News dalle sedi

Domenica da spettatrici per le rossoblù: c'è il turno di riposo

Clicca sulla foto per ingrandirla

Domenica da spettatori per l'Italcave Real Statte che la vedrà osservare un turno di riposo nell'ottava giornata di campionato. Gli ultimi 2 ko, con Locri e Lazio, non devono cancellare una classifica positiva per le ioniche: attuale secondo posto, possibile inserimento al termine del girone di andata tra le prime 4 del girone che permetterebbe, al termine del ritorno, di accedere alle Final Eight di Coppa Italia. Al tempo stesso le ultime due giornate hanno riservato a Margarito e compagne, degli spunti per un'analisi migliore.

"Alla fine del girone di andata, per noi, manca solo una giornata. Quindi una prima analisi completa si può tranquillamente fare: sicuramente siamo partiti col piede giusto, dove umiltà e voglia di dimostrare il proprio valore era alla base. Fare gruppo, in campo e fuori, è stato fondamentale per iniziare al meglio la stagione. Insomma: abbiamo sorpreso tutti proprio per questa voglia di aiutarci l'un l'altro in qualsiasi situazione, esaltando le singole qualità al servizio della squadra e, inoltre, coprendo quegli errori che durante una gara possono accadere a chiunque. Nelle ultime due gare non abbiamo dato il massimo, altrimenti parleremmo di risultati differenti. Ed ecco che se non diamo il 100 percento qualcosa cambia. Può andar bene in alcuni match, ma, alla lunga, si rischia di subire delle sconfitte. La medicina è una sola: continuare a lavorare, risolvere tutti quei dettagli che non ci hanno permesso di poter vincere le ultime due gare, tornare a dare il 100 percento sul terreno di gioco, dagli allenamenti alle gare. Ho già avuto modo di parlare con le ragazze e le ho viste convinte di voler tornare ad essere quelle di un mese fa: combattive, determinate, anche concrete.

Ma il tecnico ionico preferisce guardare oltre perché, come detto in precedenza, guarda in positivo. Perché "se possiamo parlare di miglioramenti allora significa che qualcosa l'abbiamo fatto di positivo. Ripeto, l'inizio della stagione è stato da Italcave Real Statte: umiltà e voglia di combattere. Questi sono dettagli che sono state presenti anche nelle ultime due gare, questo sia chiaro, ma devono essere messe ancor di più sul terreno di gioco. La sosta è arrivata al momento giusto e ci permetterà di ritrovare appieno noi stessi. E poi, una fase intermedia doveva esserci visti i tanti cambi in organico. Viverla ora, con 15 punti in classifica, è meglio. Quindi l'importante sarà, prima di tutto, ritrovare la prestazioni e con quelle verranno i punti che serviranno per arrivare a chiudere al meglio questa prima parte di regular season, intesa non solo come girone d'andata ma anche ritorno di prima parte di stagione".

Prossimo avversario sarà l'Olimpus, squadra imbattuta, un vero e proprio Dream Team, per utilizzare un termine noto agli amanti della pallacanestro. Marzella, anche qui, vede la realtà in maniera chiara.

"Affronteremo una  squadra che è stata costruita per vincere tutto. È, a mio avviso, l'incontro più difficile della stagione, dobbiamo essere onesti. Servirà dare il massimo e provare a capire quanto c'è di margine tra il nostro processo di crescita e l'alto livello con cui è stata costruita la formazione Capitolina. Quindi, al di là del risultato contro l'Olimpus, conta la prestazione che deve essere massima per poter rilanciarci al meglio nel girone di ritorno, fondamentale per l'arrivo in Coppa Italia e Gold Round".

Francesco Friuli (Responsabile Comunicazione Italcave Real Statte)
A. Caramia - A. M. Crescenzi

Figc - Lnd - Divisione Calcio a 5

Piazzale Flaminio, 9 - 00196 Roma - Tel. 06.32822601

Mail: calcio5@figc.it - Mail Attività Gare: calcio5.gare@figc.it

All Rights are Reserved ® 2010