Divisione Calcio a 5 Official Website Stagione 2016-2017
06/11/2016 News dalle sedi

Gran rimonta Giovinazzo, è pari show: 7-7 con il CMB

Clicca sulla foto per ingrandirla

Sul campo del Comprensorio Medio Basento cercava la terza impresa in trasferta (dopo quelle di Potenza e Ruvo) il Giovinazzo C5, che invece aggiunge un altro pareggio a quello conquistato a Cassano (a Grassano termina 7-7), colleziona il settimo risultato utile consecutivo e soprattutto mantiene ancora l’imbattibilità. Il punto fa bene al club di Antonio Carlucci (sotto 7-4 a 8 minuti dall’ultima sirena) che, però, cede il primo posto del girone F di serie B, adesso ad appannaggio del tandem composto da Futsal Barletta e Isernia C5. Esce una partita bella, tratteggiata dalle folate offensive dei vari Dile Gomes, Ze Renato, Cutrignelli e Morgade, ma rovinata dalla condensa creatasi sul parquet, che nella ripresa ha reso impraticabile e pericoloso il rettangolo di gioco. In avvio il vantaggio di Dile Gomes (1-0) è l’unico spunto dei padroni di casa inframmezzato dal tentativo di Abel bloccato da Di Capua e dal palo centrato da Ze Renato. Poi escono gli ospiti che dapprima mettono i brividi ai lucani con Morgade (traversa piena), poi agguantano l’1-1 con Cutrignelli. I pugliesi, adesso, sembrano più decisi a fare la partita e Massafra è costretto ad immolarsi per arginare le sgasate di Piscitelli, Rafinha e soprattutto di Cutrignelli, dal dischetto del rigore (fallo in area di Zago). Gol sbagliato, gol subito: succede nell’azione seguente con Ze Renato che trafigge Di Capua (2-1), ma ancora Cutrignelli impatta il match (2-2, su penalty). Il Comprensorio Medio Basento cerca il nuovo vantaggio. Lo trova con Zago (3-2), mentre Ze Renato firma l’allungo (4-2). Cutrignelli sbaglia un tiro libero, poi dimezza il gap con la rete del 4-3 (per il laterale barese è il 13esimo gol in 7 gare), ma la furia dell’ex Angelo Bommino non si placa (5-3 di Marchese, 6-3 di Zago), mentre il Giovinazzo è seduto. Al riposo è 6-3. Nella seconda parte di gara Depalma suona la carica (6-4), poi il palo di Zago ed il 7-4 di Dile Gomes fanno temere il peggio. Sembra un monologo dei padroni di casa, ma l’euforia lucana dura poco. Mai fidarsi di Roberto Chiereghin e soprattutto della sua collaudata strategia col quinto uomo di movimento (Cutrignelli al posto di Di Capua): Morgade, al primo affondo, azzecca il colpo da biliardo (7-5), Cutrignelli è fermato dal palo, ancora Morgade spinge in rete il cuoio del 7-6, mentre Piscitelli devia in porta (ma la deviazione decisiva è quella di Dile Gomes) un cross teso di Morgade per il 7-7 conclusivo. L’ultimo brivido lo corre ancora il Comprensorio Medio Basento che viene graziato da Piscitelli: il laterale biancoverde, su invito a nozze del solito Morgade, non riesce a trovare la deviazione vincente sottoporta. Sarebbe stato il gol del clamoroso ribaltone. Ma il pari è giustissimo

A.S.D. Signor Prestito Comprensorio Medio Basento – A.S.D. G.S. Giovinazzo C5 7-7
A.S.D. Signor Prestito Comprensorio Medio Basento:
Massafra, Piliero, Abel, Ze Renato, Ruben, Zago, Amato, Grippo, Marchese, Dile Gomes, Bochicchio, Tortorelli. Allenatore: Bommino

A.S.D. G.S. Giovinazzo Calcio a 5: Di Capua, Catucci, Sardella, Morgade, Piscitelli A., Depalma, Cutrignelli, Rafinha, Roselli, De Liso, Grosso, Piscitelli G.. Allenatore: Chiereghin

Arbitri: Gianluca Zuzolo (Caserta) e Antonio Faraone (Torre Annunziata)

Reti: 1’ pt Dile Gomes, 6’ pt Cutrignelli, 9’ pt Ze Renato, 11’ pt Cutrignelli, 13’ pt Zago, 14’ pt Ze Renato, 15’ Cutrignelli, 16’ pt Marchese, 19’ pt Zago, 10’ st Depalma, 12’ st Dile Gomes, 14’ st Morgade, 15’ st Morgade, 17’ st aut. Dile Gomes

Ammonizioni: Massafra, Abel, Zago, Di Capua, Morgade, Depalma e Cutrignelli per giorno non regolamentare

Note: Spettatori 100 circa con circa 30 persone provenienti da Giovinazzo


Nicola Miccione
Ufficio Stampa G.S. Giovinazzo Calcio a 5

Figc - Lnd - Divisione Calcio a 5

Piazzale Flaminio, 9 - 00196 Roma - Tel. 06.32822601

Mail: calcio5@figc.it - Mail Attività Gare: calcio5.gare@figc.it

All Rights are Reserved ® 2010