Divisione Calcio a 5 Official Website Stagione 2016-2017
20/03/2016 Serie A femminile

Conclusa la 5ª giornata di Gold e Silver Round: il commento del futsal in rosa

Clicca sulla foto per ingrandirla

Il Gold e il Siver Round sono entrati in una fase caldissima: mancano 80’ alla fine dei gironi e tutto può ancora succedere, con tante squadre racchiuse in pochi punti in entrambi i gruppi.

Dopo una cavalcata inarrestabile l’Isolotto Firenze cade sul campo del Kick Off Milano e incassa la prima sconfitta del suo straordinario 2016. Splendida prestazione delle ragazze di Russo che annullano Dayane e Gayardo e vincono agevolmente il match con la squadra di D’Orto. Sugli scudi Vieira (che segna una tripletta) e Federica Belli (doppietta). Molto balbettante la difesa fiorentina. L’Isolotto viene scavalcato dallo stesso Kick Off e dal Montesilvano, che si prendono la vetta del Gold Round. La squadra di Francesca Salvatore vince 6-0 contro la SS Lazio di Chilelli, irriconoscibile dopo la finale di Coppa Italia. Amparo dà una sterzata alla gara segnando due gol in 30’’ e il secondo tempo diventa una formalità. E’ un festival del gol delle abruzzesi, che sono aritmeticamente ai playoff scudetto insieme a Kick Off e Isolotto. Vittoria agevole della Loggia Vernici Lazio su un Real Statte ridotto all’osso, con soltanto 8 giocatrici in campo. Per la squadra di Marzella (due punti in 5 gare) qualificarsi ai playoff ora è un’impresa. A 6 punti possono sorridere Luciléia e compagne, balzate al quarto posto in graduatoria grazie al rocambolesco pareggio fra Inebrya Lupe e Ternana, nella gara più equilibrata della giornata. La squadra di Shindler ha accarezzato quei 3 punti che mancano dal 6 dicembre, ma ancora una volta non li ha trovati. In vantaggio 2-0 a 2’40’’ dalla fine, le umbre si fanno rimontare da Rebe e Perez Pereira, che segna a 17’’ dal termine il gol del pareggio (complice l’espulsione di Bisognin a 59’’ dalla fine).

Tantissime sorprese nel Silver Round: uno straripante Futsal Portos Colonnella segna 6 reti al Città di Falconara (doppiette di Pinto Dias e Silvetti) e ferma la corsa della capolista, rimettendo in discussione tutti i giochi per il primo posto nel gruppo. Cade in casa l’Ichnusa Sinnai di Vanessa, che viene sconfitta dallo straordinario Futsal Breganze di Prando e Pereira, che conduce la gara dall’inizio al termine (2-0 alla fine del primo tempo, parziali di 3-1 e 5-1). Ora, a 3 punti dal Falconara ci sono tre squadre: Sinnai, Olimpus Olgiata e Sporting Locri. Le laziali superano la Salinis in un match che si infiamma nella ripresa: solito gol di Iturriaga, arrivata a 4 in campionato (9 sono quelle di Pinto Dias, scatenata Pichichi del torneo). Partita splendida e piena di capovolgimenti di fronte a Locri: tripletta di Beita e della solita Bazan da una parte, doppiette di Lopez Pires e Laera dall’altra. Crolla nel finale il Fasano, in vantaggio 6-5 a pochi minuti dalla fine e poi travolto dalla squadra di Sansotta.

Il Cagliari di Diego Podda è sempre più vicino alla vittoria del Girone A di Serie A Femminile. Ha 3 punti di vantaggio sulla Thienese di Kim Serandrei, che può qualificarsi ai playoff scudetto come migliore seconda. Le sarde hanno battuto 8-4 il Maracanà Dream Futsal, ottenendo la settima vittoria interna stagionale (la 15esima in totale). Manita della Thienese (doppietta di Begnoni) contro la Jasnagora, vicinissima alla retrocessione. Brutte cadute per Rambla e Torino, terza e quarta forza del torneo: il Rambla incassa 8 gol in casa contro il Real Grisignano, che sale a 1 punto dalla zona playoff, il Torino perde 5-4 in casa della Decima Sport Camp e rischia di non andare ai playoff. L’Elmas perde definitivamente il treno playoff: ko 5-2 con il Flaminia.

Altra passerella per la Woman Napoli Bi-Energy  che vuole chiudere senza pareggi e senza sconfitte il Girone B. 7-0 alla FB5 Team Rome. Non ne approfitta in chiave playoff la PMB Roma Futsal che ottiene solo un punto sul campo della Vis Lanciano, ormai certa della salvezza. Segna 7 gol anche la Virtus Ciampino, che batte agevolmente la Salernitana. La Bellator Ferentum resta a contatto col secondo posto. Vince in maniera rocambolesca 5-4 con la Vis Fondi. Inutile pareggio della Tollo 2008 sul campo della Virtus Fenice Futsal.

L’Arcadia Bisceglie è a un solo punto dalla promozione in Serie A Elite e dall’accesso ai playoff scudetto. La capolista del Girone C vince 4-3 sul campo del Vittoria Calcetto, soffrendo da grande squadra e reagendo benissimo dopo la sconfitta in Coppa Italia col Martina/Monopoli. Pokerissimo del Futsal P5 in casa dell’Arké Siracusa: le palermitane sono in gran forma, ma devono sperare in un passo falso della Thienese per andare ai playoff come migliore seconda. 8 gol della Royal Team Lamezia, che surclassa il Rionero. Il Martina/Monopoli ritrova la vittoria in campionato dopo 6 ko consecutivi: la squadra di Fanizzi segna 5 reti all’Olympia Zafferana. Chiude il quadro della giornata il successo del Vittoria Sporting Futsal con la New Team Noci.  

Figc - Lnd - Divisione Calcio a 5

Piazzale Flaminio, 9 - 00196 Roma - Tel. 06.32822601

Mail: calcio5@figc.it - Mail Attività Gare: calcio5.gare@figc.it

All Rights are Reserved ® 2010