Divisione Calcio a 5 Official Website Stagione 2016-2017
15/05/2016 Serie A femminile

Playoff scudetto, la finale sarà Montesilvano-Isolotto. Eliminate Kick Off e Lazio

Clicca sulla foto per ingrandirla

Forse era la finale più attesa, soprattutto dopo i risultati delle semifinali d’andata. Montesilvano e Isolotto Firenze si contenderanno lo scudetto nell’ultimo show di una strepitosa Serie A Elite, che ha regalato emozioni enormi anche in queste semifinali di ritorno. E’ ancora negli occhi degli appassionati la meravigliosa partita del Pala Santa Filomena di Chieti, quando l’Isolotto si impose 6-3 con un Montesilvano che era imbattuto e che uscì dalla Coppa Italia. Ma non è stato un epilogo banale, perché Kick Off e Loggia Vernici Lazio hanno venduto cara la pelle. 

La squadra di Riccardo Russo aveva bisogno di una grande partenza per ribaltare il 4-2 del PalaRoma, e così è stato. De Oliveira apre le marcature dopo 100’’ di gioco e il Palazzetto di San Donato impazzisce. Il Montesilvano sbaglia un rigore con Bruna, che calcia malissimo, ma è proprio in quel momento che viene fuori la grande squadra. Il primo tempo finisce 1-0 per ilKick Off, ma le abruzzesi partono alla grande nella ripresa. Bruna si riscatta e sigla 2 reti in poco più di 4’, D’Incecco triplica e addirittura Ana Carolina Sestari mette il sigillo sul match. Sul 4-1 c’è poco da fare per il Kick Off, che ha una buona reazione nel finale, ma non basta. De Oliveira fa 2-4 e Perruzza chiude sul 3-4, ma il sogno tricolore sfuma per le milanesi. E dopo la semifinale persa lo scorso anno con la Lazio, il Montesilvano può festeggiare. 

La partita del PalaIsolotto è incredibile. La Loggia Vernici Lazio aveva già giocato una super gara una settimana fa e anche stavolta ha messo alle corde la squadra di D’Orto. La prima svolta del match è al 13’, quando Sara Giustiniani, ex compagna di Luciléia, para un rigore calciato dalla fuoriclasse brasiliana. Passano 10’’ e Leticia Martìn Cortes sblocca la partita. Sembra un colpo durissimo per la Lazio, che reagisce alla grande e pareggia con Marcella Violi, che aveva commesso due gravi errori nel match di andata. La partita si infiamma e sale in cattedra Duco, che segna il 2-1. Poco dopo Gayardo viene espulsa, ma l’Isolotto riesce a gestire il momento senza la sua campionessa e viene aiutata dall’altra espulsione, quella diLuciléia. Duco segna anche il 3-1, ma la partita è tutt’altro che chiusa. Lisi e Taty impattano sul 3-3 in poco più di un minuto e dimostrano che la Lazio ha un cuore enorme. Ma non è sufficiente, perché l’Isolotto resiste e va in finale, con la possibilità di centrare l’accoppiata campionato-Coppa Italia. 

KICK OFF-CITTÀ DI MONTESILVANO 3-4 (1-0 p.t.)
KICK OFF: Ribeiro, Mazzaro, Vieira, De Oliveira, Belli
, Demetriou, Pesenti, Zambelli, Perruzza, Pagliarulo, Zacchetti. All. Russo

CITTÀ DI MONTESILVANO: Sestari, D’Incecco, Amparo, Reyes, Bruna Borges, Di Pietro, Nanà, Troiano, Guidotti, Di Turi, Mansueto, Esposito. All. Salvatore

MARCATRICI: 1’40’’ p.t. De Oliveira (K), 00’36’’ s.t. e 4’46’’ Bruna Borges (M), 6’31’’ D’Incecco (M), 8’44’’ Sestari (M), 14’40’’ De Oliveira (K), 17’48’’ Perruzza (K)

AMMONITI: Ribeiro (K), De Oliveira (K), Amparo (M), Nanà (M)

ARBITRI: Giulia Fedrigo (Pordenone), Andrea Sabatini (Bologna) CRONO: Amir Krupic (Brescia)


ISOLOTTO FIRENZE-LOGGIA VERNICI LAZIO 3-3 (2-1 p.t.)
ISOLOTTO FIRENZE: Giustiniani, Gayardo, Martìn Cortes, Blanco, Dayane, 
Soldevilla Delgado, Mauro, Teggi, Duco, Galluzzi, Del Prete, Brugnoni. All. D’Orto

LOGGIA VERNICI LAZIO: Cacciola, Taty, Siclari, Luciléia, Violi, Mercuri, Lisi, Presto, Chiesa, Brandolini, De Angelis, Menichelli. All. Scattone

MARCATRICI: 13’10’’ p.t. Martìn Cortes (I), 14’ Violi (L), 18’53’’ Duco (I), 7’50’’ s.t. Duco (I), 9’17’’ Lisi (L), 10’45’’ Taty (L)

AMMONITE: Gayardo (I), Taty (L), De Angelis (L), Soldevilla Delgado (I), Luciléia (L), Blanco (I), Lisi (L)

ESPULSE: al 19’30’’ del p.t. Gayardo (I), al 7’30’’ del s.t. Luciléia (L) entrambe per somma di ammonizioni

ARBITRI: Sue Ellen Salvatore (Gallarate), Giuseppe Parente (Como) CRONO: Salvatore Giannini (Pisa)


PLAYOFF SERIE A ELITE FEMMINILE – TURNO PRELIMINARE
TERNANA
-THIENESE 3-0 (and. 2-1)
OLIMPUS OLGIATA 20.12 SC-WOMAN NAPOLI 4-1 (and. 5-7)
ICHNUSA SINNAI-FUTSAL CAGLIARI 0-4 (and. 5-4)
ITALCAVE REAL STATTE-ARCADIA BISCEGLIE 6-1 (and. 5-0)

QUARTI DI FINALE
ISOLOTTO FIRENZE
-OLIMPUS OLGIATA 20.12 SC 4-0 (and. 8-0) 
LOGGIA VERNICI LAZIO-TERNANA IBL BANCA 4-3 (and. 2-2) 
CITTÀ’ DI MONTESILVANO-ITALCAVE REAL STATTE 2-1 (and. 4-3)
KICK OFF-FUTSAL CAGLIARI 10-1 (and. 9-3)

SEMIFINALI

KICK OFF-CITTÀ DI MONTESILVANO 3-4 (and. 2-4) 
ISOLOTTO FIRENZE-LOGGIA VERNICI LAZIO 3-3 (and. 3-2)

FINALE (23-29 Maggio-ev. 2 Giugno, gara-2 e gara-3 in casa della meglio piazzata al termine del Gold Round)
CITTA’ DI MONTESILVANO-ISOLOTTO FIRENZE

Figc - Lnd - Divisione Calcio a 5

Piazzale Flaminio, 9 - 00196 Roma - Tel. 06.32822601

Mail: calcio5@figc.it - Mail Attività Gare: calcio5.gare@figc.it

All Rights are Reserved ® 2010