Divisione Calcio a 5 Official Website Stagione 2016-2017
02/05/2015 Serie A2

Pesarofano-Montesilvano e Augusta-Carlisport Cogianco saranno le finali dei playoff

Clicca sulla foto per ingrandirla
Italservice Pesarofano-Montesilvano e Augusta-Carlisport Cogianco. Saranno queste le due finali dei playoff di Serie A2, dopo le gare di ritorno del primo turno in cui domina il fattore campo (playout compresi): nessun successo esterno, solo un pareggio, quello del Palacesaroni tra Carlisport Cogianco e Salinis, ininfluente ai fini dell’esito del doppio confronto che arride ai padroni di casa, visto il blitz 6-2 in Puglia. Gara vietata ai deboli di cuore quella tra Futsal Isola e Augusta: dopo la rimonta degli aeroportuali si risolve solo ai supplementari, con un pirotecnico 7-7 che premia i siciliani di Rinaldi. Nessun problema per Montesilvano e Pesarofano, che bissano la vittoria di sabato scorso e si preparano al duello finale. Gruppo Fassina e Golden Eagle Partenope salve: c’erano pochi dubbi per i campani, si aggrega alla festa anche il quintetto di Mungo che batte il CLD Carmagnola 4-1.

GIRONE A

Al PalaRoma, Lopez “spaventa” il Montesilvano, mandando avanti il Crocchias Cagliari dopo 6’ di gioco, ma gli abruzzesi reagiscono subito e trovano il pari due minuti più tardi con Eric su penalty prima del sorpasso firmato da Francini. Nella ripresa il team di Ricci, forte del 2-1 corsaro di sette giorni prima, spinge sull’acceleratore e trova tre reti in rapida successione: ancora Francini (due volte) ed Eric allungano sul 5-1 e mettono in ghiaccio la qualificazione. Il Cagliari ha un sussulto e va a bersaglio con Lopez e Barbarossa, Calderolli chiude i conti al 17’ per il definitivo 6-3.

 

A Fano si va al riposo sullo 0-0, ma nella ripresa succede di tutto e di più. E’ il sabato di Tonidandel, che mette a segno il poker personale nel 4-2 dei marchigiani, ma la Came Dosson esce tra gli applausi per aver lottato fino alla fine (i gol di Belsito e Crescenzo valgono il momentaneo 2-2), nonostante le due espulsioni rimediate da Bonora e Sviercoski. I ragazzi di Osimani, dunque, replicano il risultato dell’andata e staccano il pass per la finalissima, sperando che possa regalare loro un’altra grande soddisfazione dopo la vittoria in Final Eight di Coppa Italia.

 


GIRONE B

Due volte in vantaggio, due volte ripresa. La Salinis non riesce a battere la Carlisport Cogianco, unico obiettivo rimasto dopo la netta sconfitta subìta all’andata, e deve accontentarsi del pareggio. Tra gli ospiti fa tutto o quasi Nardacchione, che mette la firma per l’1-0 al 5’ del primo tempo e si ripete in avvio di ripresa per il momentaneo 2-1 rosanero, ma i ragazzi di Bernardi non ci stanno: l’1-1 è di Boaventura all’11’, di Paulinho la zampata del definitivo 2-2.

Emozioni, tensione e tanti gol al Pala To Live, dove il sogno di rimonta dell’Isola si infrange solo ai supplementari. Parte meglio l’Augusta, che chiude la prima frazione avanti 2-0 grazie ai gol di Cereta e Jorginho. Nella ripresa, però, gli aeroportuali gettano il cuore oltre l’ostacolo ribaltando il risultato con lo straordinario tris di Emer e il sigillo di Moreira per il momentaneo 4-2. Jorginho “bussa” ancora dopo 15 secondi, Djelveh ristabilisce le distanze meno di un minuto più tardi. Ancora Jorginho (tripletta) sigla il 4-5 che vorrebbe dire qualificazione in finale, ma di nuovo Emer (poker) rimanda il verdetto ai supplementari. Anche qui si inizia con il botta e risposta Fortuna-Arribas, ma nei restanti 5’ ancora Fortuna e Texeira regalano il 7-7 ai neroverdi. Si legge pareggio, ma vuol dire vittoria. In finale, però, ci saranno defezioni importanti dopo i due “rossi” a Tringali e Ortisi, tra le file dell’Isola espulso invece Zoppo.

CLICCA QUI PER I TABELLINI

 


PLAYOUT

Nessuna sorpresa dalle sfide di ritorno del primo turno dei playout: Gruppo Fassina e Goldean Eagle Partenope battono CLD Carmagnola e Libertas Eraclea, che ora si affronteranno in un drammatico, doppio spareggio per evitare la retrocessione.

Il Gruppo Fassina fatica nel primo tempo, poi allunga nella ripresa e conquista la salvezza mentre il Carmagnola dovrà faticare ancora per cercare di restare in A2. Apre le danze Vinicius per i padroni di casa, ma arriva subito la replica di Tipau per l’1-1 con cui si chiude la prima frazione di gioco. Nei secondi 20’, poi, arriva l’uno-due terribile firmato Ayose-Ortega che porta i ragazzi di Mungo sul doppio vantaggio, un autogol di Tipau scrive i titoli di coda su partita e doppio confronto.

Tra Partenope ed Eraclea, invece, si giocava solo per “la” partita visto che la larga vittoria dell’andata consentiva ai campani di dormire sonni tranquilli. La sostanza, però, non cambia nemmeno al ritorno perché il team di Di Iorio concede il bis e vince 4-2: Arillo e Campano fanno subito la voce grossa, Gerardi accorcia ma ancora Arillo e Melise fanno partire la festa già prima dell’intervallo. Il gol di Dartizio nella ripresa vale solo per le statistiche.


GRUPPO FASSINA-CLD CARMAGNOLA 4-1 (1-1 p.t.) (and.3-3)

GRUPPO FASSINA:
Bastini, Ayose, Ortega, Renoldi, Vinicius, Fabris, Zecchinello, Guedes, De Mello, Dener,  Fiorot. All. Mungo


CLD CARMAGNOLA:
Mastrogiacomo, Sachet, Giuliano, Oanea, Gomes, Papa, Lisa, Tipau, Silvestri, Viale, Solavagione, Cafagna. All. Gomes 

MARCATORI:
5'58'' p.t. Vinicius (F), 8'31'' Tipau (C), 3'38'' s.t. Ayose (F), 6' Ortega (F), 17'50'' aut. Tipau (C)

AMMONITI: Silvestri (C)

ARBITRI: Vincenzo Rossi (Trento ), Fabrizio Burattoni (Lugo Di Romagna) CRONO: Calogero Castellino (Treviso)


GOLDEN EAGLE PARTENOPE-LIBERTAS ERACLEA 4-2 (4-1 p.t.) (and. 9-1)
GOLDEN EAGLE PARTENOPE: Amoruso, Arillo, Madonna, Frosolone, Melise
, Imparato, Campano, Iazzetta, Cerrone, D'Isanto, Loasses, Simeone. All. Di Iorio

LIBERTAS ERACLEA: Sibilia, Zancanaro, Dartizio, Dipinto, Gerardi, Manolio, Persiani, Amendolara, Bello. All. Bommino

MARCATORI: 2' p.t. Arillo (P), 6' Campano (P), 7' Gerardi (E), 15' Arillo (P), 18'40'' Melise (P), 18' s.t. Dartizio (E)

AMMONITI: Arillo (P), Madonna (P),  Zancanaro (E)

ARBITRI: Simone Micciulla (Roma 2), Giovanni Colombi (Tivoli) CRONO: Salvatore Minichini (Ercolano)

Figc - Lnd - Divisione Calcio a 5

Piazzale Flaminio, 9 - 00196 Roma - Tel. 06.32822601

Mail: calcio5@figc.it - Mail Attività Gare: calcio5.gare@figc.it

All Rights are Reserved ® 2010