Divisione Calcio a 5 Official Website Stagione 2016-2017
16/05/2015 Serie A2

Playoff, trionfo del Montesilvano: Pesarofano ko, gli abruzzesi tornano in A

Clicca sulla foto per ingrandirla

E' festa grande a Montesilvano per il ritorno in Serie A di una delle società storiche del calcio a cinque italiano. Una festa attesa e celebrata con il conforto dell'indiscusso merito di aver vinto, dominando, i playoff del girone A. Battute Crocchias Cagliari e Italservice Pesarofano, al PalaRoma sono potuti finalmente saltare i tappi dello spumante quattro anni dopo il trionfo di Almaty, che aveva regalato al club di Antonio Iervolino lo straordinario e irripetibile trionfo nella Uefa Futsal Cup.

Due vittorie sul Cagliari, altrettante sul Pesarofano, che ha dovuto alzare le mani davanti a una squadra che ha voluto regalarsi l'ultima grande soddisfazione di una stagione alla fine perfetta, dove gli abruzzesi hanno cambiato marcia con il ritorno in panchina di Antonio Ricci. Con lui il trend è decisamente cambiato, come testimoniano i cinque mesi di imbattibilità che hanno portato il Montesilvano a chiudere la "regular season" in seconda posizione alle spalle dell'Orte, per poi fare bottino pieno nelle quattro sfide dei play-off che hanno spalancato nuovamente ai pescaresi le porte della Serie A.

Grande festa, dunque, al PalaRoma, con Eric Da Silva protagonista dell'avvio a tambur battente della formazione di Ricci, subito avanti grazie alla doppietta del suo numero 10. La reazione rossiniana è tradotta in rete da Jelavic al 10', che risponde anche al terzo gol locale di Rosa rimettendo in corsa il quintetto di Osimani. Tocca a Douglas Correia scavare il solco che porta il Montesilvano al 5-2 dell'intervallo con due gol nello spazio di 34". Nel secondo tempo, il lampo di Matosevic dopo otto minuti scuote gli uomini di Ricci: Tosta e una sfortunata deviazione di Lamedica portano a sette le marcature dei pescaresi, che tiravano i remi in barca e trascorrono gli ultimi minuti attendendo il suono della sirena che significa il ritorno tra le grande del calcio a cinque, con il sigillo conclusivo di Bordignon che chiude la stagione regalando alle statistiche l'8-3 che fa rima con Serie A.

MONTESILVANO-ITALSERVICE PESAROFANO 8-3 (5-2 p.t.)

MONTESILVANO: Mazzocchetti, Bordignon, Francini, Burato, Eric, Palusci, Di Pietro, Rosa, Correia, Tosta, Calderolli, Pieragostino. All. Ricci

ITALSERVICE PESAROFANO: Moretti, Tonidandel, Jelavić, Lamedica, Perišić, Bonci, Cuomo, Ganzetti, Vagnini, D’Angelo, Matosević, Dionisi. All. Osimani


MARCATORI: 2’52’’ p.t. e 9’01’’ Eric (M), 10’27’’ Jelavić (PF), 14’19’’ Rosa (M), 15’21’’ Jelavić (PF), 16’07’’ e 16’41’’ Correia (M), 8’16’’ s.t. Matosević (PF), 10’46’’ Tosta (M), 12’35’’ aut. Lamedica (PF), 18’22’’ Bordignon

AMMONITI: Perišić (PF), Tosta (M), Tonidandel (PF)

ARBITRI: Luca Rutigliano (Bari), Dario Pezzuto (Lecce) CRONO: Antonino Tupone (Lanciano)


PLAYOUT - Carmagnola salvo, Libertas Eraclea in Serie B. Senza storia il match di Caramagna Piemonte, che ha visto i gialloneri di Limo Gomes incassare una comoda vittoria per 8-4 che fa il paio con il 6-2 ottenuto sette giorni prima a Matera, confermando la loro presenza nella seconda divisione nazionale anche per il prossimo anno. Tutto facile contro i metapontini, che sul 4-0 (Solavagione, doppio Papa e Mastrogiacomo per i torinesi nell'ordine) accorciano le distanze con Dipinto, a segno altre due volte nella ripresa dopo i centri di E. Silvestri e ancora Solavagione. Nel finale la doppietta di D.Silvestri e la rete di Gerardi fissano il risultato di 8-4.

CLD CARMAGNOLA-LIBERTAS ERACLEA 8-4 (4-1 p.t.) 
CLD CARMAGNOLA: Mastrogiacomo, E. Silvestri,
 Solavagione, Lisa, Gomes, Vigliaturo, D. Silvestri, Saldì, Maccagni,  Papa, Wallace, Cafagna. All. Gomes

LIBERTAS ERACLEA: Ciancia, Dipinto, Gerardi, Persiani, Amendolara
, Violante, Manolio, Iannella, Bergamotta. All. Bommino

MARCATORI: 
3'56'' p.t. Solavagione (CLD), 8' e 8''53'' Papa (CLD), 18' Mastrogiacomo (CLD), 18'30'' Dipinto (LE); 2'39'' s.t. E. Silvestri (CLD), 3'52'' Solavagione (CLD), 4' e 11'48'' Dipinto (LE), 13'52'' D. Silvestri (CLD), 17'54'' Gerardi (LE), 18' D. Silvestri (CLD) 

AMMONITI: 
Solavagione (CLD)

ARBITRI: Stefano Mezzadri (Parma), Nicola Zanna (Ferrara) CRONO: Davide Iacovelli (Chivasso)


VERDETTO: Il CLD Carmagnola resta in Serie A2, Libertas Eraclea retrocessa in Serie B

 

Figc - Lnd - Divisione Calcio a 5

Piazzale Flaminio, 9 - 00196 Roma - Tel. 06.32822601

Mail: calcio5@figc.it - Mail Attività Gare: calcio5.gare@figc.it

All Rights are Reserved ® 2010