Divisione Calcio a 5 Official Website Stagione 2016-2017
22/10/2016 Serie A2

Conclusa la 4ª giornata: Prato in testa al girone A, Meta e Cisternino nel gruppo B

Clicca sulla foto per ingrandirla

Un pomeriggio pieno di gol quello di Serie A2. E le capoliste dei due gruppi continuano a fare benissimo. Alcune neopromosse, invece, non smettono di stupire.

Il Prato prosegue con il dominio del Girone A. Altra vittoria netta sul campo della Capitolina Marconi: successo 3-0 in trasferta e quarta vittoria consecutiva, con la miseria di 5 gol al passivo. L’unica squadra che tiene il passo dei toscani è l’Italservice Pesarofano, che surclassa il Bubi Alperia Merano con un nettissimo 8-1. E’ sempre il leader Tonidandel (poker) il trascinatore dei marchigiani. Terzo successo consecutivo per il Milano, che archivia la pratica Cagliari con relativa semplicità. Tripletta di Esposito nella squadra di Sau, che continua a fare bene dopo il ko col Pesarofano nella prima uscita. Torna al successo la matricola Ciampino Anni Nuovi, che non vuole smettere di stare seduta al tavolo delle grandi. 4-2 sul campo del Castello con un grande Dall’Onder. Dopo il 2-2 odierno continuano ad andare a braccetto Real Arzignano e Olimpus Roma, mentre l’Atlante Grosseto sbanca Aosta e si tira momentaneamente fuori dalla zona caldissima della classifica. Partita piena di ribaltamenti fra Orte e F.lli Bari Reggio Emilia, con i laziali che passano 6-4.

CLICCA QUI PER I TABELLINI DEL GIRONE A

Cisternino e Meta continuano a vincere e si confermano le squadre migliori del Girone B. I pugliesi, con un ottimo Baron (6° gol in 4 gare) rifilano 8 gol al Catania (ancora fanalino di coda della classifica). I siciliani la chiudono già nel primo tempo contro il Catanzaro, che era sotto di 4 gol prima della metà del match. Alle spalle delle due regine, c’è un super Cristian Barletta, ancora imbattuto e vincitore del match col Bisceglie. Partita piena di autogol e di capovolgimenti di fronte, risolta da Acocella e dall’autorete di Pedone nel finale. Il Feldi Eboli, sotto 1-0 col Sammichele, rimonta e vince 3-2, portando a casa punti pesantissimi che lo lanciano al terzo posto insieme al Barletta. A 7 punti un trio interessantissimo: l’Augusta si fa acciuffare dal Policoro, ma risolve tutto negli ultimi 22 secondi, con i gol di Creaco e Jorginho che consegnano i tre punti ai siciliani. La Real Dem, sotto 3-1 sul campo della Virtus Noicattaro, ribalta tutto grazie a un infinito campione. Rogerio si carica sulle spalle la squadra e segna una tripletta pesantissima che rilancia gli abruzzesi in chiave playoff. Vince anche il Salinis, contro un Matera che cede nella ripresa e che preoccupa: ha un solo punto in classifica.

CLICCA QUI PER I TABELLINI DEL GIRONE B

Figc - Lnd - Divisione Calcio a 5

Piazzale Flaminio, 9 - 00196 Roma - Tel. 06.32822601

Mail: calcio5@figc.it - Mail Attività Gare: calcio5.gare@figc.it

All Rights are Reserved ® 2010