Divisione Calcio a 5 Official Website Stagione 2016-2017
03/11/2016 Serie A2

Sabato la 7ª giornata: un turno pieno di scontri diretti, la presentazione delle gare

Clicca sulla foto per ingrandirla

E’ una giornata cruciale per il campionato di Serie A2. Le classifiche sono cortissime in entrambi i gironi, con il Prato che ha perso l’imbattibilità nel gruppo A e una grande lotta alle spalle del Cisternino nel gruppo B.

E proprio i lanieri, padroni del Girone A, devono riscattare la sconfitta con l’Italservice Pesarofano, anche se adesso arriva un bruttissimo cliente. Quel Real Arzignano che ha appena battuto l’Atlante Grosseto e ha 13 punti in classifica, due in meno rispetto ai toscani. Possono approfittarne i marchigiani del Pesarofano, con l’ispiratissimo Tonidandel coadiuvato da Hector, ma anche i ragazzi di Cafù sono attesi dalla difficilissima sfida sul campo dell’Olimpus Roma. In un turno dove si affrontano tutte le prime in classifica, Ciampino Anni Nuovi e Milano (che hanno entrambe 12 punti) si sfidano in un altro super match in un incredibile “Saturday futsal” di A2. L’unica squadra di alta classifica che non è attesa da scontri diretti è l’Orte del bomber Sanna, che ospita l’Aosta, ancora a 0 punti in classifica. Il Bubi Merano, che ha appena sbancato Milano, riceve il Castello, che non ha ancora vinto e ha soltanto due punti. Il Cagliari vuole definitivamente tirarsi fuori dalle zone pericolose della classifica e sfida i F.lli Bari Reggio Emilia in trasferta. Capitolina Marconi a caccia del primo successo stagionale: non sarà facile sul campo dell’Atlante Grosseto.

Un periodo d’oro per il Cisternino, unica squadra imbattuta nel Girone B. I pugliesi, però, sono attesi dalla complicatissima trasferta sul campo della Real Dem di Rogerio e di un ispiratissimo Paschoal. Può approfittarne l’Augusta, che è in un ottimo periodo di forma ed è attesa dalla trasferta sul campo del Sammichele, che ha appena sbancato Barletta e ha ripreso ossigeno. Feldi Eboli-Salinis ha il sapore dell’alta classifica, con l’Eboli che deve provare a riscattare il ko con l’Augusta. Non è da meno Avis Borussia Policoro-Cristian Barletta, con un Policoro che ha toccato il cielo con un dito dopo la doppietta di Sampaio al Meta. A 9 punti la Virtus Noicattaro, reduce dalla grande vittoria col Bisceglie. La partita col Catanzaro invischiato nella lotta salvezza, può essere una buona occasione per annusare la zona playoff. Il Bisceglie ha bisogno disperatamente di una vittoria. Al PalaDolmen arriva un’altra squadra ferita, quel Meta che guardava tutti dall’alto fino a due settimane fa e ora si ritrova a metà classifica. Match fondamentale in chiave salvezza fra le ultime due squadre in classifica. Si affrontano Real Team Matera e Catania.

CLICCA QUI PER LE DESIGNAZIONI ARBITRALI

Figc - Lnd - Divisione Calcio a 5

Piazzale Flaminio, 9 - 00196 Roma - Tel. 06.32822601

Mail: calcio5@figc.it - Mail Attività Gare: calcio5.gare@figc.it

All Rights are Reserved ® 2010