Divisione Calcio a 5 Official Website Stagione 2016-2017
05/11/2016 Serie A2

Conclusa la 7ª giornata: Pesarofano in testa col Prato, Cisternino strepitoso

Clicca sulla foto per ingrandirla

Una giornata di strepitoso futsal in Serie A2, con un Girone A pieno di scontri diretti e un Girone B nel quale il Cisternino apre la sua fuga.

Una partita incredibile fra Prato e Arzignano, che pareggiano 6-6 dopo una gara vietata ai deboli di cuore. I toscani si trovano sotto a metà ripresa, ma rimontano grazie a Murilo, portandosi sul 6-5. Ma a 20’’ dalla fine è Canto a segnare il gol che gela l’EstraForum. Ora, in testa al Girone A insieme al Prato, c’è anche l’Italservice Pesarofano. Tripletta di uno scatenato Hector per i marchigiani, che vincono in casa dell’Olimpus 6-3. In una classifica cortissima, sale al terzo posto il B&A Sport Orte. Avanti 3-0, i laziali si rilassano e rischiano, con l’Aosta che si porta sul 2-3, ma non toglie il numero 0 dai suoi punti in classifica. Partita tattica e pareggio fra Ciampino Anni Nuovi e Milano, che restano a 3 punti dalla vetta. Grazie a Beregula, che come sempre spacca le partite, il Bubi Merano sale a 11 punti in classifica dopo il successo sul Castello. Ora il Bubi può pensare anche a lottare per i playoff. Terza vittoria stagionale per l’Atlante Grosseto, che esce dalla zona playout dopo il 5-3 sulla Capitolina Marconi. L’uomo del match è Keko, che segna una tripletta. 2-2 fra F.lli Bari Reggio Emilia e Cagliari, con i padroni di casa due volte in vantaggio e due volte raggiunti.

CLICCA QUI PER I TABELLINI DEL GIRONE A

I gol di tacco di Picallo e Rogerio e una dimostrazione di forza strepitosa della Block Stem Cisternino, che espugna il PalaRoma di Montesilvano e si porta a 19 punti in classifica nel Girone B. Una cavalcata strepitosa della squadra di Parrilla, che espugna un campo dove la Real Dem non prendeva gol dalla prima giornata. Mucchio selvaggio alle spalle dei pugliesi, con l’Augusta che porta via soltanto un punto dalla sfida col Sammichele e rischia di capitolare nel finale, quando Soso para un tiro libero a Caio. Tripletta di Frosolone e vittoria autoritaria del Feldi Eboli, che supera il Salinis. Terzo ko di fila per il Meta, travolto da un grande Bisceglie che dà un calcio alla crisi e risorge, ottenendo la terza vittoria in campionato. Pareggiano 2-2 Catanzaro e Virtus Noicattaro. I calabresi non riescono a vincere e sono invischiati nella lotta per non retrocedere, che coinvolge Catania e Matera. Ma nello scontro diretto gli etnei hanno battuto i pugliesi 11-1, con 6 gol segnati da Moraes. Tempi durissimi per il Matera, ora a fondo classifica. Nel posticipo delle 17 il Policoro infligge il secondo stop consecutivo al Cristian Barletta. Doppietta di Sampaio, un'altra dopo quella decisiva al Meta.

CLICCA QUI PER I TABELLINI DEL GIRONE B

Figc - Lnd - Divisione Calcio a 5

Piazzale Flaminio, 9 - 00196 Roma - Tel. 06.32822601

Mail: calcio5@figc.it - Mail Attività Gare: calcio5.gare@figc.it

All Rights are Reserved ® 2010