Divisione Calcio a 5 Official Website Stagione 2016-2017
News

Euro 2014, buona la prima per l'Italia: 5-1 alla Finlandia, in gol Honorio, doppio Saad, Lima e Leggiero. Gli HIGHLIGHTS

Clicca sulla foto per ingrandirla

Buona la prima per la Nazionale italiana di futsal, che inaugura il Main Round di qualificazione a Euro 2014 battendo 5-1 la Finlandia. A Bari, di fronte ai 4500 spettatori del PalaFlorio, gli azzurri dominano per tutti i 40’, ipotecando la prima vittoria del gruppo 1 già nel primo tempo grazie alle reti di Honorio e alla doppietta di Saad. Nella ripresa, segnano anche Lima e il beniamino di casa, il pugliese Luca Leggiero. In mezzo, il gol del momentaneo 4-1 di Pakola. Domani (20.30, diretta RaiSport 2) il secondo impegno contro il Montenegro, sconfitto 4-3 dall’Ungheria nella gara d’esordio.

Menichelli parte in quintetto con Mammarella, Ercolessi, Lima, Patias e Saad; risponde la Finlandia con Kallioinen, Autio, Lind, Kytola e Salmi. Come era facile pronosticare, l’Italia chiude gli avversari nella loro metà campo sin dalle prime battute: Lima (alla prima gara ufficiale da capitano) prova per primo a sbloccare il risultato, ma prima Kallioinen poi il palo alla sinistra del numero uno finlandese gli negano la gioia del gol. Poi è Fortino, su assist di Honorio, a non trovare il giusto impatto col pallone.

Al 5’26’’, però, il risultato si sblocca grazie al sinistro vincente di Humberto Honorio, che batte Kallioinen sotto le gambe. Poco dopo, Mammarella è costretto a compiere il primo intervento su Mikko Kytola, poi Saad trova il raddoppio con un sinistro potente e preciso che non lascia scampo al numero uno finlandese. Passano pochi istanti e il beniamino di casa, Luca Leggiero, riceve uno scarico da Lima e calcia fortissimo a rete, ma Kallioinen risponde presente. Bravissimo, dall’altra parte, Mammarella sul piatto sinistro di Teittinen. Al 10’48’’ arriva anche il tris, firmato ancora da Saad, che riprende una respinta del palo sulla conclusione di Patias. Prima dell’intervallo, c’è tempo anche per un incrocio dei pali colpito da Lima, su assist di Merlim.

Nella ripresa, arriva subito il gol del 4-0 azzurro, segnato da Lima con un destro deviato da un giocatore finlandese. Con il passare dei minuti, l’Italia abbassa un po’ il ritmo, anche per preservare energie preziose in vista dei prossimi due impegni: nonostante questo, però, la Finlandia non riesce mai a rendersi pericolosa dalle parti di Mammarella. Quasi mai, perché al 10’28’’ arriva il gol della bandiera della squadra di Martic: lo segna Pakola, che si fa tutto il campo e di destro infila il numero uno azzurro. L’Italia sfiora a più riprese il quinto gol ma il risultato non si schioda. Almeno fino al 16’06’’, quando su angolo di Lima, il beniamino di casa Luca Leggiero appoggia comodamente in rete, facendo esplodere il pubblico di casa. E’ l’ultima emozione in campo, ma l’ultima della serata la regala il PalaFlorio, con la standing ovation finale. Tre punti e grande festa: domani si replica.

CLICCA QUI PER GLI HIGHLIGHTS

ITALIA-FINLANDIA 5-1 (3-0 p.t.)

ITALIA: Mammarella, Ercolessi, Lima, Patias, Saad, Fragassi, Leggiero, Honorio, De Luca, Fortino, Merlim, Giasson, Barigelli, Putano. Ct. Menichelli

FINLANDIA: Kallioinen, Autio, Lind, M. Kytola, Salmi, Majamaa, Torvinen, J. Kytola, Pakola, Hosio, Teittinen, Jyrkainen, Sarelius, Puolamaki. Ct. Martic

ARBITRI: Jan Kresta (Repubblica Ceca), Hennadiy Hora (Ucraina), Dragan Skakic (Bosnia). CRONO: Angelo Galante (Italia)

MARCATORI: 5'24'' Honorio (I), 7'43'' e 10'48'' Saad (I) del p.t.; 1'10'' Lima (I), 10'28'' Pakola (F), 16'06'' Leggiero (I) del s.t.

AMMONITI: M. Kytola (F), Honorio (I), Lind (F)

NOTE: Circa 4.500 spettatori. Prima della partita osservato un minuto di raccoglimento in ricordo di Pietro Mennea


UNGHERIA-MONTENEGRO 4-3 (1-2 p.t.)
Il primo match del Main Round sorride all’Ungheria, che vince ma deve faticare non poco per avere la meglio del Montenegro, battuto 4-3. Inizio sprint dei montenegrini, che si trovano avanti 2-0 dopo soli 4’36’’: autore della doppietta è il numero 4, Zoran Barovic, che prima realizza su azione di calcio d’angolo poi batte Balasz direttamente su calcio di punizione. Poi l’Ungheria si sveglia e alla metà esatta del primo tempo accorcia le distanze con Droth, che ribadisce in rete un pallone calciato da Nemeth che aveva colpito il palo. Nella ripresa, i magiari trovano il pareggio ancora con Droth, che sfrutta la corta respinta di Despotovic per annullare l’iniziale vantaggio montenegrino. Ma la nazionale balcanica rimette il naso avanti grazie a un’altra bella iniziativa di Barovic, che arrivato sul fondo serve a Calasan l’assist per il 3-2. Vantaggio che però dura soltanto 28 secondi, perché uno scatenato Droth (tripletta) approfitta di un disimpegno errato della difesa montenegrina per riportare i suoi in parità. A regalare i primi tre punti all’Ungheria, però, è il gol di Lodi a 6’04’’ dalla fine.  

UNGHERIA: Balasz, Nemeth, Lodi, Harnisch, Droth, 
Nagy, P. Frank, Szecsi, Trencsenyi, Lovas, David, Hegyesi, Rabl, Pallai. Ct. T. Frank

MONTENEGRO: Despotovic, Barovic, Perovic, Bajovic, Mugosa, 
Draskovic, Calasan, Jovanovic, Vukcevic, Novovic, Boskovic, Vukasinovic, Juncaj. Ct. Ljesar

ARBITRI: 
Danijel Janosevic (Croazia), Dragan Skakic (Bosnia), Hennadiy Hora (Ucraina). CRONO: Angelo Galante (Italia)

MARCATORI: 
3'29'' e 4'31'' Barovic, (M), 9'57'' Droth (U) del p.t.; 6'44'' Droth (U), 10'53'' Calasan (M), 11'21'' Droth (U), 13'56'' Lodi (U) del s.t.

AMMONITI: 
Barovic (M)



UEFA FUTSAL EURO 2014 - QUALIFICAZIONI, MAIN ROUND
GRUPPO 1

PRIMA GIORNATA - MERCOLEDI' 27 MARZO
BARI, PALAFLORIO
Ungheria-Montenegro 4-3
ITALIA-Finlandia 5-1

Classifica: ITALIA (+4) e Ungheria (+1) 3, Montenegro (-1) e Finlandia (-4) 0

SECONDA GIORNATA - OGGI
BARI, PALAFLORIO
Finlandia-Ungheria (ore 18)
ITALIA-Montenegro (ore 20.30, diretta tv RAISPORT 2)


TERZA GIORNATA - SABATO 30 MARZO
ANDRIA, PALAZZETTO DELLO SPORT
Montenegro-Finlandia (ore 16.30)
Ungheria-ITALIA (ore 19, diretta tv RAISPORT 2) 

Figc - Lnd - Divisione Calcio a 5

Piazzale Flaminio, 9 - 00196 Roma - Tel. 06.32822601

Mail: calcio5@figc.it - Mail Attività Gare: calcio5.gare@figc.it

All Rights are Reserved ® 2010