Divisione Calcio a 5 Official Website Stagione 2016-2017
News

Tiger 5's, esordio travolgente dell'Italia (13-1 all'Australia)

Clicca sulla foto per ingrandirla
Esordio in scioltezza per la Nazionale Italiana di calcio a cinque nella terza edizione del torneo internazionale “Tiger 5’s” in corso di svolgimento a Singapore fino a domenica prossima 2 dicembre.

Gli azzurri di Alessandro Nuccorini sono stati protagonisti di una schiacciante vittoria inflitta all’Australia (triplette di Franzoi ed Edgar Bertoni, doppiette di Rubei e Foglia), già sconfitta nella giornata di apertura dal Giappone per 2 a 1.

Tutti i giocatori sono stati mandati in campo dal CT italiano con Gianfranco Angelini tra i pali e Fradella in panchina (domani contro il Giappone i due si scambieranno i ruoli), Nando Grana utilizzato precauzionalmente solo nei 2 minuti finali e Mastropierro finito in tribuna come tredicesimo e dunque indisponibile per il resto del torneo.

“An entity of a different class”, una entità di classe differente è stato il commento unanime della stampa accreditata e del pubblico che ha assistito alla partita. In evidenza un Daverson Franzoi autore di una tripletta e vero motore della manovra di una squadra azzurra capace di infliggere ai “Futsalroos” un parziale di 4 a 1 nei primi sette minuti di gioco del primo tempo, chiuso poi 5 a 1.
Il primo gol sugli sviluppi di un calcio di punizione a seguito di un atterramento di Rubei da parte del portiere australiano Connoly. Vicentini appoggia a Franzoi che batte a rete con un destro violento e preciso.
Un minuto dopo è ancora l’universale della Lazio a replicare in rete dopo un uno-due con Vicentini. La reazione degli australiani è immediata. Hewitt in percussione si procura un calcio di punizione, serve Keith che pesca Nolan solo in area, rapido a battere un incredulo Angelini.
L’Italia non ci sta e in meno di un minuto ristabilisce le distanze. Foglia scippa un pallone a Hewitt a metà campo e smarca Bearzi, bravo a servire a Rubei un gol sul piatto d’argento. Ancora pochi istanti ed Edgar Bertoni, avventatosi su un pallone vagante che il portiere avversario lascia imprudentemente rimbalzare, batte a rete per il 4 a 1.
Scott Gilligan, CT degli australiani, corre ai ripari e manda in campo una formazione più coperta con Lobo e Salloum a cercare di arginare le folate di un’Italia fino a quel momento incontenibile. La mossa sembra produrre i suoi effetti e gli australiani riescono persino a rendersi pericolosi. Ma è ancora Rubei a riportare alla realtà i gialloverdi, rubando palla a Keith e battendo un Connolly letteralmente frastornato.

Nella ripresa Nuccorini cambia tutto e manda in campo un quartetto definito dagli osservatori “ancora più efficace”: Rodrigo Bertoni, Romanini, Vicentini e Bearzi martellano la porta avversaria e dominano territorialmente con triangolazioni che lasciano gli avversari letteralmente spettatori della gara.
Il “Tornado Italiano” si abbatte sull’incolpevole Connolly per ben quattro volte in tre minuti con Bearzi, Romanini, Vicentini ed E. Bertoni.
Poi è spettacolo: l’Italia dà fondo al suo repertorio tecnico coinvolgendo un pubblico entusiasta e concedendo giocate di pura arte pentacalcistica. Il risultato finale è netto e inappellabile: 13 a 1.

“La squadra ha avuto un approccio alla gara positivo e determinato – ha commentato a fine gara il CT Nuccorini - il risultato finale sta a testimoniarlo. Certo pensare che l’Australia ed il Costa Rica abbiano partecipato al Mondiale rinnova la nostra amarezza per esserne rimasti esclusi solo perché i posti a disposizione dell’Europe sono limitati”.

Uno sconsolato Scott Gilligan ha ammesso: “Non abbiamo l’esperienza internazionale necessaria a contrastare una squadra come l’Italia, soprattutto non siamo abituati alla loro velocità di manovra. Abbiamo bisogno di giocare più gare di questo livello per potere competere a questi livelli, ma detto ciò, nel corso del match la squadra ha mostrato cose interessanti”.

Questo il tabellino della gara ITALIA- AUSTRALIA 13-1 (p.t. 5-1)
ITALIA: Angelini G., Grana, Franzoi, Angelini M., Bertoni Edgar, Bearzi, Vicentini A., Romanini, Rubei, Foglia, Bertoni Rodrigo, Fradella. C.T.: Nuccorini
AUSTRALIA: Confoy, Salloum, Hewit, Lobo, Keith, Whyte, Calvert, Nolan, Conquest, Merriman, Lombardo, O’Brien. C.T.: Roberts
ARBITRI: Mashino (USA) e Kyo (Honk Kong)
MARCATORI: 1° e 2° Franzoi (I), 4° Nolan (A), 5’ Rubei (I), 7’ E. Bertoni (I), 18’ Rubei (I); nel s.t. 3’ Bearzi (I), 3’30 Romanini (I), 4’ Vicentini (I), 6’ E. Bertoni (I), 12’ Franzoi (I), 13’ Foglia (I), 19’ E. Bertoni (I), 20’ Foglia (I).

Questa la composizione dei 4 gironi:
GRUPPO A: Spagna, Iran, Cina
GRUPPO B: Olanda, Costa Rica, Thailandia
GRUPPO C: Italia, Australia, Giappone
GRUPPO D: Brasile, Egitto e Singapore

Questo il calendario completo del torneo (+ 7 ore di fuso orario rispetto all’Italia):

RISULTATI DI MARTEDI’ 27 NOVEMBRE GIRONE D EGITTO-SINGAPORE 5-1
GIRONE C AUSTRALIA-GIAPPONE 1-2
GIRONE B OLANDA- COSTA RICA 6-4
GIRONE A SPAGNA-IRAN 3-0

MERCOLEDI’ 28 NOVEMBRE ORE 15 LOCALI B COSTA RICA- THAILANDIA 2-1
ORE 17 LOCALI A IRAN-CINA 10-1
ORE 19 LOCALI C ITALIA-AUSTRALIA 13-1
ORE 21 LOCALI D BRASILE-EGITTO 9-0

CLASSIFICHE GIRONE A: Iran (+6) e Spagna (+3) 3, Cina 0.
GIRONE B: Olanda (+2) e Costa Rica (-1) 3, Thailandia 0.
GIRONE C: Italia (+12) e Giappone (+1) 3, Australia 0.
GIRONE D: Brasile (+9) ed Egitto (-5) 3, Singapore 0.

GIOVEDI’ 29 NOVEMBRE ORE 15 LOCALI C GIAPPONE-ITALIA
ORE 17 LOCALI D SINGAPORE- BRASILE
ORE 19 LOCALI A CINA-SPAGNA
ORE 21 LOCALI B THAILANDIA-OLANDA

VENERDI’ 30 NOVEMBRE ORE 17 LOCALI SEMIFINALE A-B TRA TERZE CLASSIFICATE
ORE 19 LOCALI SEMIFINALE A-B TRA SECONDE CLASSIFICATE
ORE 21 LOCALI SEMIFINALE A-B TRA PRIME CLASSIFICATE

SABATO 1° DICEMBRE ORE 14 LOCALI SEMIFINALE C-D TRA TERZE CLASSIFICATE
ORE 16 LOCALI SEMIFINALE C-D TRA SECONDE CLASSIFICATE
ORE 18 LOCALI SEMIFINALE C-D TRA PRIME CLASSIFICATE

DOMENICA 2 DICEMBRE ORE 14 LOCALI FINALE PER IL 9° POSTO
ORE 16 LOCALI FINALE PER IL 5° POSTO
ORE 18 LOCALI FINALE PER IL 1° POSTO

Figc - Lnd - Divisione Calcio a 5

Piazzale Flaminio, 9 - 00196 Roma - Tel. 06.32822601

Mail: calcio5@figc.it - Mail Attività Gare: calcio5.gare@figc.it

All Rights are Reserved ® 2010