Divisione Calcio a 5 Official Website Stagione 2016-2017
News

#MilanoFutsalWeek. All'Assago Summer Arena c'è Italia-Slovacchia; Menichelli: 'Speriamo funzioni tutto bene'

Clicca sulla foto per ingrandirla

I preparativi sono conclusi, oggi parlerà il campo. Da mercoledì in ritiro al Centro Sportivo Novarello-Villaggio Azzurro, la nazionale italiana femminile di futsal è pronta a scendere in campo per la prima di due amichevoli contro la Slovacchia, che darà ufficialmente il via alla #MilanoFutsalWeek. Le Azzurre scenderanno in campo questa sera (ore 19, diretta streaming su questo sito) all’Assago Summer Arena e domani (ore 18.30) al PalaGuglieri di Mortara per gara-2.

Ieri le venti Azzurre convocate dal Ct Roberto Menichelli (Bruna Borges ha dato forfait in avvio di raduno per problemi fisici) sono state impegnate nella mattinata in una riunione video, mentre nel pomeriggio hanno lavorato nella palestra polifunzionale del centro di allenamento del Novara Calcio, concentrandosi in particolare sulle palle inattive e sulle esercitazioni attacco contro difesa. Riunione video anche nel programma odierno, mentre la squadra partirà alla volta della sede di gioco alle 16.30, dopo il riposo in camera e la merenda.

Gara-1
 contro la Slovacchia si giocherà (ore 19, ingresso gratuito) all’Assago Summer Arena di Milano, l’area esterna del Mediolanum Forum di Assago, ancora una volta all’aperto come nella #nottemagica del Foro Italico. Qui nel prossimo Street Music Art (per info, www.streetmusicart.com), rassegna estiva di musica dal vivo in programma tra giugno e luglio, ci sarà una settimana dedicata al futsal; e la #MilanoFutsalWeek inizierà proprio lunedì 13 giugno con l’amichevole delle Azzurre. Ci sarà anche un imperdibile terzo tempo, tra le tante iniziative: dalle 21, tutti davanti al maxischermo che sarà allestito ad hoc nell’area per seguire Belgio-Italia, gara di esordio della Nazionale di calcio all’Europeo di Francia. Gara-2 si giocherà il giorno successivo, martedì 14 giugno, al PalaGuglieri di Mortara (Pavia) alle ore 18.30.

Alla vigilia della prima amichevole, ha rilasciato qualche dichiarazione Roberto Menichelli, il Ct azzurro.

Sulle condizioni del gruppo. A livello generale la condizione fisica non è buona, per il semplice fatto che alcune squadre hanno interrotto l’attività molto tempo fa e solo poche hanno proseguito. Con molto senso di responsabilità qualche ragazza, come è giusto che sia e indipendentemente dalla convocazione, si è mantenuta in attività in modo individuale; certo poi mancano le partite e la specificità… Questi quattro/cinque giorni non è che servono a condizionare fisicamente, ma quanto meno a organizzarci da un punto di vista tecnico-tattico e magari fare qualche aggiustamento fisico.
Sull’attesa per questo doppio test amichevole. Le partite contro la Slovacchia sono importanti, perché completano il ciclo di lavoro fatto qui a Novarello, che alterna agli allenamenti il momento agonistico. Per me è stata ed è ancora importante anche la qualità degli allenamenti, perché questa nazionale femminile non è che si raduna molto…Per cui l’obiettivo era allenarci insieme, fare valutazioni alle quali affiancare un momento agonistico contro la Slovacchia, squadra che come noi si è attivata da non molto tempo. Anche noi però siamo nuovi sul piano internazionale, le partite che abbiamo disputato sono state bene giocate contro avversarie di medio valore, specie l’Ucraina. L’Italia ha fatto bene, ora vedremo contro la squadra slovacca che tipo di partita verrà fuori. Ci tengo, mi piacerebbe vedere due buone partite giocate bene e con altrettante vittorie.
Sul gruppo, con l’inserimento di alcune novità all’interno di un nucleo collaudato. La rosa della nazionale femminile, quanto meno quella che noi abbiamo “attenzionato”, è un gruppo di 25/30 ragazze che cerchiamo di controllare. In questo raduno c’è la base, qualche volto nuovo e qualche ritorno. Questi ultimi sono legati al fatto che nell’ultima trasferta c’erano delle infortunate (D’Incecco, Belli ed Exana, ndr)che qui sono di nuovo a disposizione. Rispetto alla convocazione iniziale manca Bruna Borges, che si è infortunata con la sua società e quindi per motivi precauzionali mi è sembrato giusto concederle la possibilità di mettersi a posto con il ginocchio. Ci sono volti nuovi, abbiamo deciso di valutare Pamela Gueli che è stata una giocatrice di calcio importante - campionessa d’Europa Under 19 - e che ha iniziato a giocare al futsal: avendo questo raduno, mi è sembrato opportuno vederla come fatto in altre circostanze.
Su una nuova partita all’aperto, come nella Notte Magica. Abbiamo iniziato lo scorso anno, in uno scenario come il Foro Italico che è stato bellissimo. Poi era la prima partita, ha funzionato tutto bene e speriamo che funzioni tutto bene anche stavolta. Ci ripresentiamo all’aperto, come sempre ci sono incognite legate alle condizioni atmosferiche e al campo, visto che non abbiamo avuto la possibilità di “testarlo”. Ma d’estate giocare outdoor è bello, anche perhè accompagnato dalla possibilità a fine gara, così come fa il rugby, di un “terzo tempo”, un momento in cui stare insieme agli avversari, mangiando e vedendo la partita della nazionale di calcio. Colgo anche l’occasione per fare l’in bocca al lupo alla nazionale di calcio, saremo tutti a tifare per la squadra di Antonio Conte.  

LE CONVOCATE

PORTIERI
Sara GIUSTINIANI (Isolotto Firenze), Valentina MARGARITO (Italcave Real Statte), Maria Fontana MASCIA (Futsal Portos Colonnella), Angela VECCHIONE (Lazio)

GIOCATRICI DI MOVIMENTO
Federica BELLI (Kick Off), Serena BENVENUTO (Lazio), Ludovica COPPARI (Ternana IBL Banca), Benedetta DE ANGELIS (Loggia Vernici Lazio), Ersilia D’INCECCO (Città di Montesilvano), Giulia DOMENICHETTI (Città di Falconara), Jessica EXANA (Ternana IBL Banca), Roberta GIULIANO (Futsal Portos Colonnella), Pamela GUELI (Juve femminile Città di Torino), Sofia LUCIANI (Città di Falconara), Alessandra MAZZARO (Kick Off), Susanna NICOLETTI (Italcave Real Statte), Arianna POMPOSELLI (Lazio), Valentina SICLARI (Loggia Vernici Lazio), Marcella VIOLI (Loggia Vernici Lazio), Aida XHAXHO (Isolotto Firenze)

LO STAFF
Roberto MENICHELLI Commissario tecnico 
Carmine TARANTINO Collaboratore tecnico
Davide MARFELLA Collaboratore tecnico
Mauro CETERONI Preparatore dei portieri
Giuseppe MACCAURO Medico
Vittorio LO SENNO Fisioterapista
Riccardo VITALE Responsabile dei materiali

Team Italia - Nazionale Femminile

Figc - Lnd - Divisione Calcio a 5

Piazzale Flaminio, 9 - 00196 Roma - Tel. 06.32822601

Mail: calcio5@figc.it - Mail Attività Gare: calcio5.gare@figc.it

All Rights are Reserved ® 2010