Divisione Calcio a 5 Official Website Stagione 2016-2017
News

#MilanoFutsalWeek: cuore Italia, ma la Francia vince ancora FOTO VIDEO

Clicca sulla foto per ingrandirla

La #MilanoFutsalWeek finisce con una sconfitta. La Nazionale italiana Under 21 di futsal di Carmine Tarantino perde 5-4 all’Assago Summer Arena di Milano contro la Francia, dopo che era stata sconfitta anche ieri a Cornaredo (8-5). Di Tenderini (doppietta), Di Guida e Azzoni (su tiro libero) le reti degli azzurrini, che sono stati puniti dalle marcature di Mouhoudine (doppietta), Benbekhti, Abdallah Bennekrouf e Dansoko. La settimana interamente dedicata al futsal si conclude con due vittorie (per la Nazionale Femminile) e due sconfitte (dell’Under 21). 

Tarantino manda in tribuna Pietrangelo, Meo e Caria e schiera Lupinella tra i pali, con Tenderini, Virenti, Marletta e Azzoni in campo. Ma la musica non cambia e la Francia è ancora più agguerrita di quella che ha vinto a Cornaredo. La squadra di Reynaud si porta in vantaggio con la punizione di Mouhoudine, che buca le mani di Lupinella. Passano pochi istanti e la Francia sfiora il raddoppio due volte, sempre con Zoubir. L’Italia ci prova con Virenti (sinistro alto), ma incassa il 2-0 con Benbekhti. Sembra si sia spenta la luce, ma è Tenderini a ridare speranza alla Summer Arena, segnando il gol dell’1-2. Il talento della Fenice Veneziamestre sfiora il pareggio qualche istante dopo, ma si oppone Gultekin. Gran momento per l’Italia, che sfiora il pari altre due volte con Fortini e Rocchigiani (splendide risposte di Gultekin). L’estremo difensore francese è galvanizzato e si oppone ancora su Fortini. Reynaud chiama un time-out e nel finale di tempo la Francia si fa rivedere dalle parti di Lupinella, bravissimo a respingere le conclusioni di Zoubir e Mouhoudine. 

L’Italia rischia di capitolare all’inizio del secondo tempo: splendida azione di Lobato Dos Santos, che salta tutti ma conclude sul palo con il destro. Risponde l’Italia con una conclusione di Rosso sotto misura, ma respinge Gultekin. La Francia mette il turbo e viene premiata con il 3-1 di Abdallah Bennekrouf, che deposita in rete a porta vuota. Gli azzurrini si innervosiscono e Pulvirenti viene espulso. La squadra di Reynaud approfitta subito della superiorità numerica e cala il poker con Dansoko. L’Italia non smette di crederci e si rilancia grazie a Loris Di Guida, che spacca la porta da lontano, per il 2-4. Passa qualche istante e la Francia commette il sesto fallo, permettendo ad Azzoni di trasformare il tiro libero del 3-4. L’Italia è padrona del campo e lo stesso Azzoni ha una grande occasione, ma manda a lato con il destro. La Summer Arena si scuote e Tenderinitrova il pareggio, approfittando di un errore in disimpegno di Dansoko. La gioia, però, dura pochissimo. I transalpini trasformano un tiro libero con Mouhoudine e la Francia porta a casa la vittoria, resistendo nel finale agli attacchi azzurri.

ITALIA-FRANCIA 4-5 (1-2 p.t.)
 clicca sulla partita per rivedere il match FOTOGALLERY HIGHLIGHTS
ITALIA: Lupinella, Tenderini, Marletta, Virenti, Azzoni, Ricci, Rosso, Fortini, Di Guida, Baron, Pulvirenti, Rocchigiani, Iurmanò, Landucci. All. Tarantino

FRANCIA: Gultekin, De Sa Andrade, Lobato Dos Santos, Mouhoudine, Zoubir,
 Abdallah Bennekrouf, Benbekhti, Dahmani Hayani, Louiserre, O, Ple, Sedira, Louail. All. Reynaud  

MARCATORI: 2'23'' p.t. Mouhoudine (F), 10' Benbekhti (F), 10'52'' Tenderini (I), 7'19'' s.t. Abdallah Bennekrouf (F), 8'06'' Dansoko (F), 8'46'' Di Guida (I), 10'23'' t.l. Azzoni (I), 17'10'' Tenderini (I), 17'34'' t.l. Mouhoudine (F)

AMMONITI:
 Marletta (I), Fortini (I), De Sa Andrade (F), Tenderini (I), Gultekin (F) 

NOTE:
 al 7'44'' s.t. espulso Pulvirenti (I) per gioco scorretto

ARBITRI: 
Fabrizio Burattoni (Lugo di Romagna), Ruggiero Chiariello (Barletta) CRONO: Paolo Battista (Treviglio)

Figc - Lnd - Divisione Calcio a 5

Piazzale Flaminio, 9 - 00196 Roma - Tel. 06.32822601

Mail: calcio5@figc.it - Mail Attività Gare: calcio5.gare@figc.it

All Rights are Reserved ® 2010